Abbiamo visto come installare e configurare Future Pinball (link alla guida) ma la strada è ancora lunga.
Future Pinball ha ancora tanto da darci e c’è ancora molto da fare e da scoprire, PinEvent una nuova mod creata appositamente per Future Pinball capace di integrare tutte le funzionalità di DOFLinx (e molte altre direttamente) senza la necessità di un applicazione esterna.

Questo nuovo standard creato appositamente per Future Pinball farà la felicità dei possessori di un Flipper Virtuale che riusciranno a portare il loro cabinato ad un livello superiore.

Cosa può fare PinEvents? Questo video vale più di mille parole.

Prima di cominciare

Questa è una guida avanzata sull’utilizzo di Future Pinball rivolta ad utenti un po’ più esperti (specialmente se possessori di un Flipper Virtuale) e richiede un’installazione funzionante dell’emulatore con BAM correttamente integrato.
Non verranno tratte quindi in questa guida tematiche come download, installazione e funzionamento di base di Future Pinball o di BAM, o spiegazioni basilari sulla componentistica/funzionamento dei flipper.

Assicuratevi che le vostre tavole siano funzionanti prima si seguire questa guida dato che si aggiungerà un ulteriore livello di difficoltà!

Dato che PinEvents richiede delle tavole specifiche per funzionare è buona norma (ma non essenziale) creare una seconda installazione di Future Pinball su cui andremo ad applicare PinEvent e tutti i file necessari e lasciare inalterata l’installazione originale.

Se ne aveste bisogno quindi siete invitati quindi a leggere la guida base all’uso di Future Pinball linkata qui di seguito.

Fonte: Quanto leggerete in questa guida è derivato dalla fantastica mega-guida di Terryred (link) vi consiglio di darci un occhiata!

Installare PinEvent

Per iniziare scarichiamo i file necessari ad installare PinEvent in Future Pinball.

Cliccate su QUESTO LINK per accedere a vpforums.org, dovete essere registrati al sito per poter scaricare il programma.

Una volta scaricato l’archivio vi basterà copiare la cartella “scripts” direttamente nella directory principale di Future Pinball (non di BAM miraccomando).

Installare DOF

Scarichiamo ora DOF (Link) un software che è necessario installare per il corretto funzionamento di PinEvents.

Scarichiamo l’installer e installiamolo nel disco C:\ preferibilmente in una cartella chiamata “DirectOutput”.

Installare le tavole PinEvent

Come già accennato PinEvent ha il suo set di tavole con cui giocare, versioni modificate di flipper già esistenti che sono stati resi compatibili con questo nuovo standard.

Dimenticatevi la marea infinita di flipper a cui eravate abituati!
Il numero di tavole PinEvent è infinitamente minore ma essendo uno standard nato da poco il numero crescerà nei prossimi mesi.

La procedura di download e installazione è del tutto analoga a quanto già visto con Future Pinball “standard”.

Dirigiamoci su vpforums.org (link) dove troveremo tutte le tavole Future Pinball compatibili con PinEvent.
Ricordatevi che per vedere il pulsante Download dovremo essere registrati al sito.

Ogni tavola è accompagnata anche dal suo PuP-Pack cosa che vi farà risparmiare molte inutili ricerche!
(Se non sapete cos’è un PuP-Pack non preoccupatevi, lo vedremo tra poco).

FINE!

Cioè si ma in pratica no… ora Future Pinball sarà in grado di far partire le tavole personalizzate per PinEvent e i flipper saranno perfettamente giocabili.
ma esattamente come DOFLinx (del quale PinEvent è in un certo senso una sua evoluzione) potremo interfacciarci con altri programmi come PUPDMD, PUP SSF, o Pinup Player.

vediamo nello specifico a cosa servono questi software.

Pinup Player

Pinup Player Logo

Pinup Player è un programma che permette di riprodurre veri e propri video all’interno dei backglass, topper o DMD del flipper, aprendo la strada a effetti speciali incredibili.

Un piccolo esempio con la tavola di Jaws Ultimate

Questi video sono visualizzati in una finestra secondaria, totalmente slegata da quella di Future Pinball che sarete liberi quindi di spostare a piacimento anche (e soprattutto) su altri monitor.
Questo farà la felicità dei possessori di Flipper Virtuali che non potranno fare a meno di questo programma!

Installare Pinup Player

Installare Pinup Player non è complicato.

Iniziamo con lo scaricare il programma, vi basterà cliccate qui (attualmente il link è per la versione 1.4.5) è consigliabile comunque fare un giro sul sito principale (link) per controllare la presenza di eventuali aggiornamenti.

Una volta scaricato estraete l’archivio in una cartella a piacere, io ho creato una cartella PUP nella directory Future Pinball così da avere tutto riunito in un sol luogo.

PUP Folder

IMPORTANTE! Windows o il vostro antivirus potrebbero bloccare qualche file .exe o .ddl presente in queste cartelle, per cui date una controllata sbloccando i file dal menù proprietà e configurando o disattivando il vostro antivirus!

Configurazione di Pinup Player

Ora entriamo nella cartella appena creata e avviamo il file “PinUpPlayerRegister.bat” come amministratore e vedremo apparire il menù di configurazione di Pinup Player.

Pinup Player setting

Questo menù verrà accompagnato da una finestra come questa.

Pinup Player settings 2

Notiamo come tra le voci nel menù siano presenti tutte le parti di un comune flipper.
Quello che dobbiamo fare e cliccare sulla parte che ci interessa (ad esempio il Backglass) attivarlo selezionando una voce dal menù a tendina “Default State” quindi modificare posizione, rotazione e dimensione a nostro piacimento.
Tramite i pulsanti posti direttamente sulla finestra possiamo inoltre configurare velocemente le nostre preferenze ad esempio impostando una ratio 4:1 (tipica dei display DMD.

Possiamo spostare una finestra (ad esempio il Backglass) su il monitor secondario, cosa più che utile se state creando un flipper virtuale.

Ripetiamo questi passaggi per tutte le voci nella nostra lista così da personalizzare a dovere il programma e quando siamo soddisfatti clicchiamo su “Save Settings” e “Exit Setup”.

Ogni finestra per funzionare correttamente ha bisogno di essere configurata con la giusta dimensione e aspect ratio.
Se i dubbi vi assalgono e non riuscite a risolvere eventuali problemi fate riferimento a QUESTA magnifica guida di TerryRed.
Data la chiusura del sito vpinball.com al momento il link è inutilizzabile.

Copia dei Pup-Packs

Ogni tavola PinEvent nasce con un suo relativo Pup-Packs, ovvero un insieme di immagini e video che andranno poi ad essere visualizzati da Pinup Player.

Per scaricare i Pup-pack delle tavole PinEvent vi basterà cliccare il link che trovare nella pagina di download della tavola (LINK);

E’ importante rispettare il nome assegnato alla cartella per evitare il più possibile errori e imprevisti di funzionamento,

Pinup Player directory
Esempio di Pup-Pack per la tavola “Jaws ULTIMATE PRO”

Avvio di test

Ora che abbiamo scaricato e installato tutte le componenti necessarie possiamo fare un avvio di test della tavola.

Prima però dobbiamo abilitare l’uso di Pinup Player che altrimenti sarà disabilitato.

per fare questo apriamo con blocco note il file “PinEvent_Settings.vbs” che abbiamo copiato nella cartella “Scripts” di Future Pinball.

Scorriamo in basso e localizziamo la sezione riguardante i profili.

PinEvent settings

Per ogni profilo (1 per i desktop, 2 per i cabinati e 3 per il VR, gli altri n genere non servono) dobbiamo impostare la voce “usePUP” su TRUE.

Fatto questo salviamo le modifiche e avviamo il file “PinUpPlayer.exe” (che rimarrà in attesa minimizzato come icona nei pressi dell’orologio di Windows).

Avviando ora la tavola Future Pinball relativa al termine del consueto caricamento vedremo apparire Pinup Player in tutta la sua bellezza.

Ricordatevi di avviare sia BAM che Pinup Player come amministratore!
Pinup Player inoltre deve sempre essere attivo in contemporanea a Future Pinball perché tutto funzioni correttamente!, avviatelo manualmente o aggiungetelo all’esecuzione automatica di Windows a vostra scelta.

PUPDMD

PUPDMD Logo

PUPDMD è una interessante funzionalità inclusa in Pinup Player e si occupa di visualizzare lo schermo DMD del flipper.

Ovviamente dato che stiamo parlando di PinEvent non si limiterà a visualizzare una semplice display DMD ma il tutto verrà ampliato e migliorato creando vere e proprie opere d’arte come queste, riferite alla tavole “Retroflair“.

Fonte delle immagini TerryRedvpinball.com (link)

Per attivare questa funzione dobbiamo prima di tutto modificare il file “PinEvent_Settings.vbs” come abbiamo fatto poco fa’, questa volta abilitando la voce “usePUPDMD“.

Dobbiamo compiere un ulteriore scelta prima di salvare il file.
Possiamo infatti scegliere diversi formati di DMD tra cui DMD e Real DMD (le prime due immagini qui sopra) o FullDMD (terza immagine).

Io voglio puntare sul classico e sceglierò il formato DMD caratterizzato dal tipico formato 4:1.

Scorriamo il file fino a raggiungere la sezione “PUPDMD Default Settings” e modifichiamo la voce “PuPDMDDriverType” assegnando il valore 0 (zero).
Ora possiamo salvare e chiudere il file.

Ultimi settaggi di PUPDMD

A questo punto è essenziale modificare le impostazioni di Pinup Player impostando per la finestra “DMD (4:1 Slim)” una grandezza che sia esattamente multipla di 4:1. Mi spiego meglio.

Apriamo il file “PinUpPlayerConfigDisplays.bat” e clicchiamo sulla voce “DMD (4:1 Slim)”.

Ora impostiamo una grandezza che abbia una aspect ratio di 4:1 (1920×480, 1280×320, etc), possiamo anche aiutarci con il pulsante <- ratio 4:1 -> presente sulla finestra che ci permetterà di ridimensionare automaticamente la nostra finestra.

Questo passaggio è fondamentale dato che con una grandezza errata, ad esempio impostando una dimensione in 16:9 non apparirà il formato di DMD che abbiamo scelto.

Ci siamo quasi!

Ora entriamo nella cartella contenente il nostro Pup-Pack dove noteremo dei file .bat.
Dobbiamo eseguire quello relativo al formato che abbiamo scelto, quindi nel nostro caso avvieremo “Option 1 – DMD and Real DMD, Animated Backglass.bat” dato che vogliamo una DMD classica.

Pup Pack option

Questo comunicherà al Pup-Pack il formato da noi scelto!

Ora abbiamo terminato e possiamo, sempre avviando Pinup Player e BAM in modalità amministratore, giocare alla nostra tavola PinEvent ora più bella che mai!

Future Pinball Pinevent Retroflair
Retroflair con Backglass e DMD 4:1

Per terminare

Ci sarebbe ancora molto da dire sia su PinEvent, sull’uso di DOF che su altri standard come DOFLinx ma tutto ciò richiederebbe decisamente troppo tempo.

Funzioni come PUPStream ad esempio permette di duplicare una finestra di Pinup Player e riprodurla dove volete, ad esempio potete riprodurre una copia del display DMD direttamente su un monitor virtuale all’interno del flipper (cosa che succede ad esempio con la tavole di Retroflair).
Ad ogni modo lasciate disattivata questa opzione finchè non siete sicuri che tutto funzioni al 100%.

Tramite il software DOF (che abbiamo già installato a inizio tutorial possiamo ad esempio gestire strisce a LED e altre periferiche esterne.

O ancora potete abilitare l’head tracking per un fantastico effetto 3D e molto altro, temi che forse verranno trattati in futuro ma per ora se interessanti, vi consiglio di fare riferimento alla magnifica Mega guida di terryred e anche questa guida sempre di terryred oltre ovviamente ad una buone ricerca su Google.

E’ consigliabile mantenere disattivata anche la funzione “useDOF” contenuta nel file “PinEvent_Settings.vbs” se non avete necessità di utilizzarla.

One thought on “Future Pinball – Guida a PinEvent

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *