Teknoparrot è un emulatore capace di avviare i titoli da sala giochi più moderni come Sega Ringedge, Ringwide, Taito NESiCAxLive e molte altre, questa rapida guida ti aiuterà a configurare al meglio questo fantastico software.

Non è propriamente un emulatore ma un Loader, le piattaforme arcade supportate infatti sono dei veri e propri computer con tanto di sistema operativo Windows.
Teknoparrot si “limita” ad avviare tali giochi applicando delle correzioni adattando i comandi all’uso di mouse, tastiera e gamepad e risolvendo tutti i problemi di compatibilità che altrimenti renderebbero il titolo ingiocabile.

Download e installazione

Iniziamo la guida dirigiendoci sul sito ufficiale di teknoparrot spostiamoci su “Download” e clicchiamo quindi sulla scritta “Click here to download version 1.0.0.140 now!” (quando leggerai questa guida il numero potrebbe essere differente a causa dei nuovi aggiornamenti rilasciati).

Una volta scaricato il pacchetto estraiamo il contenuto direttamente nella cartella che abbiamo scelto per contenere il programma.

Primo Avvio

Avviamo il file “TeknoparrotUI.exe”

Teknoparrot update

Verrete accolti da una serie di finestre che vi avvisano della presenza di aggiornamenti, clicchiamo su “Update” e aspettiamo che i nuovi file vengano scaricati e se necessario riavviamo il programma, continuiamo così fino a che non apparirà più nessuna finestra, segno che stiamo utilizzando l’ultima versione.

E’ importante tenere sempre aggiornata la nostra copia di Teknoparrot! gli aggiornamenti sono frequenti e porteranno numerosi benefici!

Aggiungere i giochi

Nota iniziale: I file del gioco dovranno essere già presenti sul vostro computer! nessuno di essi infatti sarà fornito dall’emulatore, dovrete quindi provvedere autonomamente al download dei giochi.
Consulta la sezione “Maggiori Informazioni” sulla pagina dedicata a Teknoparrot per saperne di più.

Ora avrete di fronte a voi la schermata principale di Teknoparrot, ma la lista dei titoli sarà ovviamente ancora completamente vuota.

Clicchiamo sull’icona in alto a sinistra per aprire il menù e selezioniamo “Add Game”.

Apparirà una finestra con la lista di tutti i giochi supportati da Teknoparrot, ci basterà sceglierne uno dalla lista e cliccare nuovamente su “Add Game” esso apparirà quindi sulla schermata principale del programma.

Teknoparrot addgame

Dobbiamo però compiere ancora qualche semplice passo per poter rendere funzionante il gioco, proseguiamo questa guida a Teknoparrot selezionando il gioco appena aggiunto dalla lista e cliccando su “Game Settings”.

Configurazione del gioco

Cliccate sotto la voce “Game Executable” e selezionate l’eseguibile del gioco selezionato.

Teknoparrot set game

Ogni titolo è differente e l’eseguibile potrebbe essere in una sottocartella del gioco o avere nomi poco riconoscibili, se non sapete bene quale sia il giusto file potete aiutarvi visitando questa pagina (è riferita ad un altro loader ma vi sarà comunque utile).
Vi basterà cercare il nome del gioco e nella seconda “colonna” troverete scritto il nome del file eseguibile.

Ogni gioco inoltre avrà le sue opzioni che appariranno nella restante parte della finestra, generalmente troveremo
“General – Xinput” per abilitare l’uso dei pad XInput (es. Xbox controller, attenzione abilitare questa opzione non permetterà l’uso degli altri controller!);
“DongleRegion e Pcb Region” per cambiare la regione del gioco;
“Freeplay” per disabilitare l’uso delle monete in-game;
“Windowed” per eseguire il gioco in finestra;
e molti altri come “UseMouseForGun” che permette di utilizzare il mouse come periferica di puntamento (lighgun);

Ogni gioco avrà comportamenti diversi e dovremo giocare con queste opzioni per risolvere eventuali problemi.

Clicchiamo su “Save Settings” per confermare.

Settaggio comandi

Torniamo ora alla schermata principale di Teknoparrot e clicchiamo su “Controller Setup” per configurare i controlli del gioco.

Vi apparirà una finestra simile a quella sottostante.

Teknoparrot Input
Esempio di configurazione dei controlli con Dead or Alive 5

Ovviamente da voi le righe saranno completamente vuote dato che non avete ancora settato nessun controllo.

I comandi cambieranno in base al gioco scelto, unica eccezione le voci Test e Service, per il test menù del gioco, Coin per le monetine e Start che saranno quasi sempre presenti in ogni gioco.

Assegnate i comandi semplicemente cliccando sulla riga corrispondente e quindi premendo il tasto desiderato, potete cancellare un comando già assegnato semplicemente cliccandoci sopra, il comando tornerà bianco e sarete liberi di assegnare un nuovo tasto.

Ricordatevi che se avete selezionato “General – XInput” dal menù “Game Settings” non sarete in grado di assegnare nessun comando che non appartenga ad un controller XInput (per cui non riuscirete ad utilizzare tastiera e mouse).

Una volta terminata la configurazione cliccate su “Save settings” per salvare le modifiche.

Ultime configurazioni

Clicchiamo sull’icona in alto a sinistra e selezioniamo “Settings” per trovare altre interessanti opzioni.

Teknoparrot settings

Da segnalare “Hide Console windows” che nasconde il prompt dei comandi che appare all’avvio del gioco e “Enable sTo0z Zone” che abilita in teknoparrot una sorta di zona morta sulle leve analogiche utilissima specialmente nei giochi di guida quando lo sterzo risulterà eccessivamente sensibile.

Avvio dei giochi

Avete correttamente aggiunto e configurato un gioco su teknoparrot, se volete aggiungere altri titoli alla lista dovrete necessariamente ripetere questa procedura per ogni titolo.

Ora cliccate “Launch Game” per avviare il gioco e verificare che tutto funzioni correttamente.
Ogni gioco reagirà diversamente in base ai componenti del vostro pc, della vostra versione di Windows o ancora della versione di Teknoparrot installata.

Alcuni giochi potrebbero rispondere in maniera differente ai comandi, invertendo per esempio i tasti “Service, Coin e Start” se notate problemi con questi comandi specialmente al menù principale del gioco provate a “giocare” un po’ con questi comandi.

Cliccando sullo slider “Test Menù” al successivo lancio del gioco potrete entrare nel test menù tipico dei giochi arcade, utile per cambiare qualche impostazione o calibrare i controlli (lightgun).

Alcuni titoli potrebbero semplicemente non essere giocabili sul vostro pc a causa di errori dell’emulatore o incompatibilità hardware, una buona ricerca su google potrebbe risolvere i vostri problemi o dovrete rassegnarvi ad aspettare una nuova versione di Teknoparrot nella speranza di vedere risolto il vostro problema (ad esempio ad agosto 2019 mi era impossibile giocare a Pokken Tournament, problema risolto poi con le successive versioni di Teknoparrot).

Una molto incompleta lista di compatibilità è accessibile cliccando il pulsante “More Info” dovete (se la scheda del gioco è stata aggiornata) potete trovare molte informazioni sulla locazione del file eseguibile, o eventuali problemi noti.

Riscontrate un problema con un gioco e non sapete come risolverlo?
La pagina “Teknoparrot Wiki – Guida all’avvio dei giochi arcade” raccoglie tutti i possibili problemi che potrebbero sorgere durante l’avvio dei giochi arcade e le relative soluzioni.
Trova il gioco interessato, clicca sul nome e scopri tutti i consigli per avviare correttamente quel dump!

Possibili Problemi

Questa sezione della guida a Teknoparrot può crescere grazie al tuo contributo!
C’è molto da dire su questo argomento eventuali problemi e le relative soluzioni verranno strada facendo in base ai nostri test e alle vostre segnalazioni.

Verrà probabilmente creata una pagina apposita contenente tutte le indicazioni per avviare ogni gioco sia con Teknoparrot sia con GameLoader AllRh… ma ci vorrà del tempo!

Quindi se riscontri problemi non esitare e scrivi una mail all’indirizzo problemi@robadapixel.it;

Problema 1:

Il gioco si avvia in schermo nero (Schermo intero), il pc si blocca e costringe al riavvio, non funziona nessun tasto;

L’antivirus blocca l’accesso del gioco allo schermo intero, aggiungere l’eseguibile alle esclusioni o disabilitare l’antivirus.

Problema 2:

Il gioco presenta un auto inguidabile tramite joystick, lo sterzo è troppo sensibile;

Abilitare “Stooz Zone” al 10% in teknoparrot/setting.

Problema 3:

Problemi con le leve analogiche di un gioco, tipicamente di guida, Gas/Brake non funzionano correttamente sui grilletti del pad;

Mappare Gas e Brake su analogici diversi o abilitare XInput e rimappare i controlli.

Problema 4:

All’avvio del gioco appare una finestra di errore che recita “it seems you have other emulator already in use. Please remove the following files from the game directory […]”

Type X Teknoparrot - Error

Teknoparrot non gradisce la presenza di altri emulatori nella cartella del gioco come ad esempio GameLoader All Rh, Jconfig o ttx loader.
Vi basterà cancellare i file indicati nella finestra di errore per riuscire ad avviare il gioco tramite Teknoparrot.

Problema 5:

Ho configurato correttamente il gioco su Teknoparrot ma all’avvio il gioco appare per pochi secondi nella barra dello start e si chiude subito senza dare errori, Crasha immediatamente all’avvio;

Verificate prima di tutto che l’antivirus non stia bloccando l’eseguibile del gioco.
Se questo problema avviene con tutti (o gran parte) dei titoli NESiCAxLive o Taito Type X sostituite il file “iDmacDrv32.dll” presente nella cartella “OpenParrotWin32” di teknoparrot con questo -> Download;
Per sicurezza create una copia di sicurezza del file prima di sovrascriverlo, eventuali aggiornamenti di Teknoparrot potrebbero cancellare questa modifica e dovrete quindi riapplicarla se il problema di ripresentasse.

2 pensieri riguardo “Guida all’uso di Teknoparrot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *