Nintendo, regina delle console casalinghe ha fatto appassionato e stupito intere generazioni di ragazzi e non solo con le sue console e i suoi personaggi ormai entrati nella leggenda.
In questa pagina elencheremo i migliori emulatori per tutte le console della grande N.

Nata nel 1889 la Nintendo ha cambiato produzione più volte passando dalle carte da gioco agli elettrodomestici, ma è nel 1983 che consacra definitivamente la sua appartenenza al mondo dei videogiochi con l’uscita del Nintendo Famicom/NES, negli anni futuri segnerà una serie di importanti traguardi divenendo una delle compagnie più grandi nel panorama videoludico.

Scegli la console Nintendo a cui sei interessato e clicca “Clicca per visualizzare” per mostrare gli emulatori, clicca poi sul nome dell’emulatore per accedere alla pagina dedicata del sito dove potrai trovare tutte le informazioni e i tutorial pubblicati!

Eventuali console Arcade, come il VS. system o il Triforce saranno elencati nella sezione ARCADE.
Non verranno inseriti in lista emulatori a pagamento tranne casi eccezionali.


Console Casalinghe Nintendo

Esistono numerosi emulatori per NES, capostipite delle console Nintendo data la sua relativa semplicità ed elencarli tutti sarebbe lungo e inutile, la lista che segue è una cernita dei prodotti più significativi presenti sul mercato.
Una lista abbastanza completa di tutti gli emulatori è disponibile QUI e QUI;

– Emulatori NES / Nintendo Entertainment System Consigliati per PC

MESENWindows, MacOS, Linux, Android, Libretro
E’ uno degli emulatori NES migliori e affidabili,leggero e con una praticamente perfetta compatibilità dispone di interessanti funzioni come il NETPlay, i Cheat e la possibilità di registrare direttamente lo schermo e se lo volete emula anche SNES, GB e PC Engine.
E’ disponibile per Windows, Linux e Retroarch (Libretro) quest’ultima vanta interessanti caratteristiche come la possibilità di attivare gli achievements.

Menzioni onorevoli:
3DSenVR progetto a pagamento nato per giocare i titoli NES su visori VR trasformandoli in 3D; Sito ufficiale

– Emulatori NES Consigliati per Android

Retroarch con Core MESEN o NestopiaGratuito, Nessuna Ads;
Retroarch vi permetterà di giocare ai titoli NES con numerosi emulatori come Mesen o Nestopia entrambi con ottime prestazione, compatibilità e la sicurezza e solidità della piattaforma libretro

Google Play Button
Scarica Retroarch direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

JNESGratuito, Acquisti inApp;
Se proprio non digerite Retroarch o non volete installarlo sul vostro dispositivo potete optare per un emulatore più tradizionale con JNES

Google Play Button
Scarica JNes direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

– Emulatori SNES / Super Nintendo / Super Famicom Consigliati per PC

I tre emulatori seguenti non sono classificati dal migliore al peggiore ma per puro spirito informativo con lo scopo di trovare quello più adatto al vostro uso!

BsnesWindows, MacOS, Linux, Libretro
Bsnes è un emulatore preciso, affidabile, ricco di funzioni e disponibile volendo anche come core Retroarch. Dispone anche di molte fork che aggiungono feature o ne perfezionano il lavoro tra cui la più famosa è Bsnes HD che migliora la resa dei giochi in 16:9.
Bsnes punta tutte le sue carte su performance, funzionalità e facilità d’uso e ciò lo rende un ottima scelta per l’emulazione di giochi Snes;

Snes9xPagina GitHubWindows, MacOS, Linux, Libretro
Altro ottimo emulatore Snes anche se leggermente inferiore e Bsnes, tuttavia potrebbe incontrare il favore di chi necessita di avviare i giochi su piattaforme non molto potenti;

HiganWindows, MacOS, Linux, Libretro
Higan è un emulatore nato come progetto gemello a Bsnes ma decisamente più improntato sull’accuratezza dell’emulazione che sulle prestazione e la facilità d’uso. E’ un ottimo emulatore e può vantare una precisione nel’emulazione che rasenta la perfezione.
Anche se questo emulatore è stato ampiamente trattato su questo sito con Tutorial vari, il suo sviluppo ora si è arrestato e lo sviluppatore ha puntato si suoi sforzi nello sviluppo del nuovo multi-emulatore ARES;

Menzioni onorevoli:
Mesen o Mesen2 Se avete già configurato Mesen sul vostro sistema potete utilizzarlo anche per l’emulazione di titoli SNES con ottimi risultati!

– Emulatori SNES / Super Nintendo / Super Famicom consigliati per Android

Retroarch con Core Bsnes o Snes9xGratuito, Nessuna Ads;
Retroarch vi permetterà di giocare anche ai titoli SNES anche qui con numerosi emulatori come Bsnes oppure Snes9x che ormai garantiscono un ottima emulazione anche su dispositivi Android.

Google Play Button
Scarica Retroarch direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

Snes9xEX+Gratuito, Acquisti inApp;
Porting per Android del famoso emulatore, questa app garantisce ottimi risultati ed è completamente gratuita e priva di ads, ottima scelta se non volete utilizzare Retroarch;

Google Play Button
Scarica Snes9x EX+ direttamente da Google Play cliccando qui sopra!


Tutti gli emulatori qui elencati supportano anche l’emulazione del Nintendo 64 DD, Ares e Simple64 sono probabilmente i più semplici da utilizzare per emulate il 64DD seguiti a ruota da RGM e Mupen64Plus-Next.
Se siete interessati all’emulazione del 64DD potete trovare molte informazioni QUI;

– Emulatori N64 / Nintendo 64 per PC

Mupen64Plus-NextWindows, Linux, Libretro
Derivato dall’emulatore Mupen64Plus, questo core Retroarch plugin based è attualmente uno dei migliori emulatori Nintendo 64 sulla piazza garantendo un ottima compatibilità e un gran numero di funzionalità come NETPlay, Retroachievements e l’aumento della risoluzione di gioco.
Se non vi piace dover utilizzare Retroarch potete utilizzare RGM, sempre basato su Mupen ma in versione standalone e con un interfaccia più moderna.

Simple64Sito UfficialeWindows, Linux
nonostante fosse originariamente derivato da Mupen gli sviluppatori hanno dato a questo progetto una propria identità riscrivendo pesantemente intere parti del codice . Simple64 è oggi un ottimo emulatore standalone preciso, affidabile con una emulazione precisa e appunto “semplice”;
Ottima scelta se cercate una esperienza semplice e lineare o volete un emulatore non basato sull’utilizzo di plugin, il NETPlay è possibile tramite l’apposito plugin;

AresSito UfficialeWindows, Linux, MacOS
Questo multi-emulatore (capace cioè do avviare titoli di numerose console differenti) si è imposto sul panorama emulativo grazie ad uno sviluppo costante, ottime prestazioni e una emulazione precisa su molte console.
Dispone una emulazione Nintendo 64 incredibilmente precisa ed accurata che ha raggiunto ottimi livelli affermandosi sul podio dei migliori emulatori Nintendo 64.

Menzioni onorevoli:
Project64 Pietra miliare dell’emulazione N64 questo emulatore è ancora attivo e garantisce una buona compatibilità e buone prestazioni, anche se nel corso degli anni altri emulatori si sono affermati con un emulazione più affidabile e fedele all’originale Project64 rimane ancora un’ottima scelta

Nota: Il core Retroarch ParaLLEl non è più inserito in questa lista in quanto il suo sviluppo sembra essersi arrestato, se lo stavate utilizzando potete puntare a Mupen64Plus-Next così da poter fare riferimento ai tutorial presente su questo sito;

– Emulatori N64 / Nintendo 64 Consigliati per Android

Retroarch con Mupen64Plus-NextGratuito, Nessuna Ads;
Anche per il Nintendo 64 Retroarch si rivela una buona scelta e grazie al core Mupen64Plus-Next permette un ottima emulazione anche su dispositivi Android;

Google Play Button
Scarica Retroarch direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

Mupen64Plus FZGratuito, Contiene Ads;
Se non dovesse piacervi l’idea di utilizzare Retroarch e se state cercando un emulatore da scaricare direttamente da Google Play allora Mupen64Plus FZ fa al caso vostro, l’emulazione è buona ma leggermente indietro rispetto ai suoi concorrenti PC ma potrebbe garantirvi prestazioni migliori specialmente su dispositivi non recentissimi.

Google Play Button
Scarica Mupen64Plus FZ direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

– Emulatori Nintendo Gamecube per PC

DolphinWindows, Linux, MacOS, Libretro, Android
Superbo emulatore, bello ed efficiente nonché re indiscusso della scena emulativa Nintendo Gamecube, supporta GameCube, Wii e Triforce con ottimi risultati, disponibile per Windows 64bit, richiede tuttavia un computer relativamente recente e non supporta più Windows XP, disponibile anche su Retroarch.
Se avete poca potenza a disposizione potete provare la variante Ishikura-Dolphin che punta sulla velocità e leggerezza a scapito dell’accuratezza e della stabilità, Pagina Ishiiruka-Dolphin;

– Emulatori Gamecube consigliati per Android

DolphinGratuito, Nessuna Ads;
Dolphin domina anche nell’emulazione GameCube su Android, questo magnifico emulatore farà a sua egregia figura. Totalmente gratuito e privo di ads, volendo potete utilizzarlo anche tramite Retroarch. Inutile dire che servirà un dispositivo abbastanza potente per far girare discretamente i giochi.

Google Play Button
Scarica Dolphin direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

– Emulatori Nintendo Wii per PC

DolphinWindows, Linux, MacOS, Libretro, Android
La scelta vi sarà facile qui dato che anche in ambito Wii Dolphin svolge un ottimo lavoro con una compatibilità molto alta e il supporto diretto per la barra sensore della Nintendo Wii. Pensate che l’emulazione è talmente completa che tramite dolphin è possibile accedere al menu di sitema, al Nintendo Shop e addirittura effettuare acquisti.

– Emulatori Nintendo Wii consigliati per Android

DolphinGratuito, Nessuna Ads;
Conoscevate già la risposta vero? ovviamente anche su Android, esattamente come avviene con la GameCube, Dolphin si afferma come unico e miglior emulatore Nintendo Wii in circolazione.

Google Play Button
Scarica Dolphin direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

– Emulatori Nintendo Wii U per PC

CEMUSito Ufficiale, Versioni betaWindows, Linux, sono in sviluppo MacOS e Android
Unico emulatore valido per titoli Nintendo Wii U, viene aggiornato regolarmente e garantisce ormai una compatibilità abbastanza alta permettendo una buona esperienza di gioco con ben il 52% del catalogo Wii U.
I requisti minimi richiesti non sono poi così elevati per gli standard odierni ma ovviamente non aspettatevi grandi risultati da computer troppo datati.
L’emulazione del Nintendo network è possibile facendo riferimento al progetto Pretendo.

– Emulatori Wii U consigliati per Android

Non ci sono emulatori disponibili per questa piattaforma!
CEMU sembra lavorando in tal senso ma ancora nessuna versione android sembra essere presente.
ATTENZIONE! diffidate da tutti gli emulatori che trovate sia sullo store Google, sia sotto forma di APK in rete e fate riferimento solo ed esclusivamente al sito ufficiale dell’emulatore il rischio di scaricare prodotti fake è molto alto e potrebbe infettare il vostro dispositivo con virus e malware vari.

– Emulatori Nintendo Switch per PC

YuzuSito Ufficiale, Windows, Linux, Android
Nato dagli sviluppatori dell’emulatore Citra (Nintendo 3DS) nonche sua diretta evoluzione, Yuzu punta a fornire una esperienza più immediata con una maggiore facilità d’uso, una buona compatibilità e prestazioni migliori del suo diretto concorrente, il che lo rende un’ottima scelta specialmente su computer non troppo potenti.

RyujinxSito Ufficiale, Windows, Linux, MacOS
Ryukinx a differenza di Yuzu punta invece ad ottenere una maggiore stabilità nell’emulazione nonché una maggiore affidabilità fornendo una esperienza migliore e con meno glitch specialmente su giochi complessi o rilasciati da poco.
La sua maggior accuratezza e fedeltà emulativa comporta prestazioni generalmente più basse rispetto a Yuzu trovando quindi un ottima applicazione in pc di fascia più alta che non temeranno cali di FPS.

– Emulatori Switch consigliati per Android

YuzuGratuito, Nessuna Ads;
Yuzu approda anche su Android dove rappresenta una buona scelta per emulare i titoli Switch con buoni risultati… a patto ovviamente di possedere un dispositivo abbastanza potente! Richiede minimo Android 11, CPU Snapdragon 865 e 8Gb di RAM.

Google Play Button
Scarica Yuzu direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

ATTENZIONE!
E’ molto facile incappare sullo store google in due app Egg NS Emulator (NXTeam) e DamonSwitch Switch Emulator.
Questi software sono classificati come payware/malware, sviluppati letteralmente rubando codice dall’emulatore yuzu e ponendolo closed-source, infrangendo la licenza GPLv2 e editando persino i loghi originali con photoshop per applicarli alla loro app.
La compatibilità è scarsa, molte funzioni sono sbloccatili solamente a pagamento e la sede reale di entrambi i team di sviluppo è probabilmente Cinese, situazione molto simile alla vicenda DamonPS2.
E’ ALTAMENTE SCONSIGLIATO L’USO DI QUESTI EMULATORI SIA PER SERI DUBBI A LIVELLO TECNICO SIA COME RISPETTO VERSO I REALI SVILUPPATORI DEL CODICE ORIGINALE.



Console Portatili Nintendo

– Emulatori Nintendo Game & Watch

MAMEWindows, Linux, MacOS, Libretro
Dalla versione 0.185 in poi MAME ha iniziato a supportare l’emulazione dei titoli Game & Watch, migliorando compatibilità e parco titoli ad ogni nuova versione ed ad oggi permette di avviare senza problemi quasi tutte le varianti di Nintendo Game & Watch;

– Emulatori Game and Watch consigliati per Android

Nonostante esista la possibilità di utilizzare il core Retroarch “MAME – current” per godere delle ultime release MAME anche su mobile, questo core su Android è limitato ai soli giochi arcade, escludendo quindi tutte le console portatili e in generale i titoli facenti parte del progetto MESS.
Questa limitazione è dovuta a problemi tecnici nel compilare l’enorme lista di dati dei titoli supportati da MAME su piattaforma Android e non sarà quindi possibili utilizzarlo per avviare i titoli Game & Watch.

Nessuno vi impedisce di fare un tentativo comunque! magari qualche aggiornamento avvenuto dopo la scrittura di queste parole potrebbe aver abilitato questa funzione anche su Android!

Retroarch con core Handled Electronic (GW)Gratuito, Nessuna Ads;
Retroarch vi permetterà di avviare questi titoli anche su piattaforma Android. Attenzione però, questo core non utilizza il RomSet MAME ma delle Rom in formato .mgw derivato dall’emulatore MADrigal:
Maggiori informazioni direttamente sulla relativa pagina Libretro -> Link;

Google Play Button
Scarica Retroarch direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

Nonostante siano due console ben distinte tra loro vengono presentate su questa pagina nello stesso paragrafo dato che gli emulatori che li gestiscono sono praticamente gli stessi.
In maniera molto simile a quanto visto per gli Emulatori NES, esistono un numero inutilmente alto di emulatori per il Game Boy, ne consegue che verranno inseriti in questa lista solamente una selezione dei migliori e più precisi ma molto probabilmente otterrete ottimi risultati anche con altri emulatori.

La precisione di ogni emulatore è stata valutata seguendo questa classifica -> link;

– Emulatori Nintendo Game Boy e Game Boy color

SameBoySito UfficialeWindows, Linux, MacOS, Libretro
Questo emulatore vanta una emulazione incredibilmente precisa superando ben 257 test di rendering su 263 totali.
La sua interfaccia estremamente minimale appare direttamente come sovraimpressione a schermo, mentre i loghi originali Gameboy vengono rimpiazzati dal logo Sameboy, cosa potrebbe non piacere a tutti. Disponibile anche tramite Retroarch

mGBAWindows, Linux, MacOS, Libretro
Emulatore per GameBoy Advance che fa di velocità e portabilità il suo punto forte, emula con ottimi risultati anche GameBoy e GameBoy color. Dispone di numerose funzioni quali il supporto alla GameBoy Printer e l’uso degli shader. Disponibile anche tramite Retroarch.
Una versione modificata di mGBA è stata inclusa nell’emulatore Dolphin per l’emulazione della connettività Game Boy

– Emulatori Nintendo GameBoy e GameBoy color consigliati per Android

Le versioni core Retroarch dei due emulatori indicati precedentemente sono ovviamente un’ottima scelta anche per quanto riguarda Android.
Se voleste un emulatore più classico scaricabile dallo store google potete fare affidamento su questo.

GBCCGratuito, Nessuna Ads;
GBCC è un buon emulatore per giochi Nintendo GameBoy e GameBoy color, semplice, efficace e gratuito facilmente scaricabile da Google store.
Dispone di un buon set di funzioni e una buona compatibilità.

Google Play Button
Scarica GBCC direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

– Emulatori Nintendo Game Boy Advance

mGBAWindows, Linux, MacOS, Libretro
mGBA rappresenta la miglior scelta per emulare i giochi Game Boy advance, grazie a numerose funzioni quali il supporto alla GameBoy Printer e l’uso degli shader. Semplice, portatile e con un’altissima compatibilità, supporta numerose periferiche Game Boy e volendo disponibile anche tramite Retroarch così da poter approdare su numerosi sistemi operativi.
Funziona ottimamente anche con le rom Game Boy classic e color se volete utilizzare un singolo emulatore per tutto.
Una versione modificata di mGBA è stata inclusa nell’emulatore Dolphin per l’emulazione della connettività Game Boy.

– Emulatori Nintendo GameBoy Advance consigliati per Android

La versione core Retroarch di mGBA è ovviamente un’ottima scelta anche per quanto riguarda l’emulazione Game Boy Advance su Android.
Se voleste un emulatore più classico scaricabile dallo store google e che non sia a pagamento potete fare affidamento su questo.

John GBACGratuito, Contiene Ads;
Se cercate qualcosa di semplice e gratuito da scaricare direttamente da Google Play per fare qualche partita senza ricorrere a retroarch o pagine GitHub allora John GBAC fa decisamente al caso vostro! la compatibilità è buona e fa il suo lavoro.

Google Play Button
Scarica John GBAC direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

SkyEmuSito ufficialePagina di DownloadGratuito, Nessuna Ads;
Se non avete paura di “sporcarvi” un po’ di più le mani scaricando manualmente il file apk di installazione potete allora puntare a SkyEmu, ben supportato dagli sviluppatori e ricco di funzionalità dispone addirittura di una WEB app tramite cui potete giocare direttamente dal browser web!

Oltre a MelonDS descritto qui di seguito anche DesMuME garantisce quasi la stessa compatibilità ma dispone di alcune caratteristiche in meno e/o prestazione leggermente inferiori, sentitevi liberi di testarli entrambi (tutti e due presenti su Retroarch) specialmente su Android dove potreste trovare prestazioni migliori su uno o l’altro in base al vostro dispositivo.

– Emulatori Nintendo DS e DSi

MelonDSSito UfficialeWindows, Linux, MacOS, Libretro
MelonDS è l’emulatore Nitendo DS e DSi più completo e affidabile. Dispone di una compatibilità molto alta e un interfaccia semplice e intuitiva.
Supporta l’emulazione della funzione WiFi, il multiplayer locale e l’aumento della risoluzione di gioco ed è disponibile anche su Retroarch. Cosa volete di più?

– Emulatori Nintendo DS e DSi consigliati per Android

La versione core Retroarch di MelonDS è ovviamente un’ottima scelta anche per quanto riguarda l’emulazione Nintendo DS e Dsi su Android.
Se voleste un emulatore più classico scaricabile dallo store google e che non sia a pagamento esiste una versione non ufficiale (cioè stesso codice ma portato sullo store non dal team ufficiale) di MelonDS su Google Play, link diretto qui sotto.

Google Play Button
Scarica MelonDS direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

NB. anche l’emulatore “DraStic” presente su Google store rappresenta un ottima scelta in quanto ad emulazione DS con buone prestazioni anche su dispositivi di fascia bassa. tuttavia non verrà preso in considerazione qui essendo un software a pagamento.
DraStic è disponibile però in forma gratuita su sistemi Raspberry e Odroid tramite RetroPie.

– Emulatori Nintendo 3DS

CitraSito UfficialeWindows, Linux, MacOS, Libretro, Android
Dallo stesso team dell’emulatore Yuzu, Citra si aggiudica il podio come miglior emulatore Nintendo 3DS avviando senza grossi problemi più del 70% del parco titoli.
L’ottimo funzionamento, la quasi assenza di concorrenti e la disponibilità anche come core Retroarch lo rendono un ottima scelta.

– Emulatori Nintendo DS e DSi consigliati per Android

CitraGratuito, nessuna Ads;
Citra è anche su Android! a voi la scelta se utilizzare le versione Google Store oppure il core Retroarch.
I requisiti minimi sono Android 8+ e Processore Snapdragon 835, qui di seguito il link allo store Google, per Retroarch consultate l’apposita pagina del sito.
E’ disponibile anche una versione non ufficiale ma ottimizzata per garantire migliori prestazioni su dispositivi meno potenti chiamata “CitraMMJ“.

Google Play Button
Scarica Citra direttamente da Google Play cliccando qui sopra!


Altre Console Nintendo e Periferiche varie

E se vi dicessi che il NES non è stata la prima console Nintendo? Rilasciata tra il 1977 e il 1980 solamente in Giappone la Nintendo Color TV-Game, contemporanea della più conosciuta Atari 2600, consisteva in una serie di 5 differenti console, ognuna con un gioco differente.
Vendette più di 1.5 milioni di copie che gli garantirono il record per le vendite tra le prime generazioni di console (l’era di PONG per intenderci).
Maggiori informazioni su wikipedia.

Parlare di emulatori consigliati con questa console è una parola grossa, esiste un unico emulatore e sembra non più attivo dato che l’ultima release è del 2021. L’emulatore esiste e forse funziona pure… chi lo sa?

– Emulatori Nintendo Color TV-Game

Pong Consoles SimulationPagina GitHub – Windows
Esiste un solo emulatore per questa serie di giochi. Rilasciato nel 2021 e mai più aggiornato, Pong Consoles Simulation permette di avviare i Color TV-Game 6 e 15 (le prime due delle cinque versioni realizzate) ed è compatibile solamente con Windows.
Permette inoltre di giocare anche a Atari Home Pong, Atari Super Pong e Coleco Telstar.

– Emulatori Color TV-Game consigliati per Android

Tagliamo corto, non esiste nessun emulatore per sistemi mobile in grado di farlo.

Avevate dimenticato l’esistenza di questa console vero? questo visore 3D di casa Nintendo non ha avuto molta fortuna ma all’epoca è stata la prima console ad utilizzare effetti 3D, elemento di tutto rispetto nel 1995 e merita quindi uno spazio per descriverne gli emulatori.

Se intendete giocare a questi titoli con un visore 3D controllate nello “store” dedicato del vostro visore, è molto probabile che sia presente qualche app che vi permetterà di farlo.

– Emulatori Nintendo Virtual Boy

MednafenWindows, Linux, MacOS, Libretro
Mednafen ha una compatibilità del 100% con i titoli Virtual Boy con in più alcune funzioni extra come la possibilità di cambiare i colori da tradizione nero/rosso a qualsiasi combinazione vogliate.
E’ stato portato anche su Retroarch col nome di “Beetle VB” permettendone l’emulazione anche su sistemi non ufficialmente supportati dall’originale Mednafen.

VBJinPagina GitHubWindows
Se cercate un emulatore dal taglio più classico VBjin potrebbe fare al cosa vostro. Nonostante non sia più in sviluppo rappresenta una buona scelta.
Un suo fork VBJin-OVR ne permette l’utilizzo anche con Oculus Rift.

Virtual Boy GoSito UfficialeSpecifico per Oculus Quest
Se siete possessori di un visore 3D oculus Quest potete, tramite l’interfaccai software Sidequest, avviare i giochi Virtual Boy grazie a Virtual Boy Go e giocarli senza problemi sfruttando gli effetti stereoscopici del vostro visore 3D.

– Emulatori Nintendo Virtual Boy consigliati per Android

Retroarch con core Beetle VBGratuito, Nessuna Ads;
Mednafen non è presente su Android ma possiamo ugualmente avviare i titoli Virtual Boy grazie al suo porting su Retroarch utilizzando il core “Nintendo – Virtual Boy (Beetle VB)”.

Google Play Button
Scarica Retroarch direttamente da Google Play cliccando qui sopra!

Rilasciate da Nintendo tra il 2000 e il 2001, le console Pokemon mini erano delle mini console portatili con un piccoli schermo LCD monocromatico e cassette intercambiabili per la quale vennero pubblicati solamente 10 giochi.
Molti giochi sono tutt’ora realizzati dalla community sotto forma di Homebrew, ne trovate una lista (e molto altro) questo link.

– Emulatori Nintendo Pokemon mini

GB Enhanced +Pagina GitHubWindows, Linux, Libretro
Questo emulatore GameBoy è l’unico nel suo genere a garantire una compatibilità del 100% con i giochi Pokemon mini e a supportare anche la componente IR della console.

Retroarch con core PokeMiniGratuito, Nessuna Ads;
Nonostante questo core non sia più attivamente sviluppato rappresenta un ottima scelta per i giochi Pokemon mini se intendete utilizzare Retroarch.

– Emulatori Nintendo Pokemon Mini consigliati per Android

Retroarch con core PokeMiniGratuito, Nessuna Ads;
Che sia tramite piattaforma Retroarch oppure installato direttamente tramite file apk, Pokemini rappresenta una buona (nonché unica) scelta.
Se preferite non fare affidamento a Retroarch trovate QUI il link per scaricate l’ultima versione disponibile in apk.

Il Nintendo 64 DD, abbreviazione di Disk Drive consisteva in una periferica aggiuntiva per N64 che permetteva alla console di leggere deglii speciali dischi proprietari nintendo con una capacità maggiore delle cartucce N64 ed un costo inferiore.
Fu venduta solamente in Giappone dove non ebbe molto successo e non venne mai avviata sul mercato Europeo e Americano.

– Emulatori Nintendo 64 DD

Mupen64Plus-NextWindows, Linux, Libretro
Mupen permette l’avvio dei titoli N64 senza nessun problema, la procedura di lancio per i giochi N64 DD richiede di navigare nel menù principale e caricare il disco manualmente, cosa che potrebbe rendere difficile l’utilizzo di questa soluzione con i frontend tipo Launchbox.

AresSito UfficialeWindows, Linux, MacOS
Ares permette l’avvio dei giochi N64 DD probabilmente col grado di precisione più elevato attualmente in circolazione rivelandosi quindi un ottima scelta.

– Emulatori N64 DD Consigliati per Android

Retroarch con Mupen64Plus-NextGratuito, Nessuna Ads;
Come su PC, anche su Android Mupen garantisce un buon risultato!

Google Play Button
Scarica Retroarch direttamente da Google Play cliccando qui sopra!