Fondata nel 1951 in Giappone col nome di Rosen Enterprises prese il nome di SEGA solamente nel 1965 sviluppando principalmente Coin-op e giochi arcade.
Negli anni ’80 produce la serie di console casalinghe SG-1000 commercializzata solamente in Giappone e Australia e nel 1985 il SG-1000 Mark III viene finalmente distribuito in tutto il mondo col nome di “Sega Master System”.

Dopo risultati economici non troppo esaltanti nel 2001 Sega annunciò lo stop alla produzione delle sua attuale console “Sega Dreamcast” e la compagnia venne riorganizzata concentrandosi sullo sviluppo di giochi per terze parti e confermandosi come regina del settore arcade post-2000 con le piattaforme Sega Naomi, Hikaru, Lindbergh e Ringedge.


Console casalinghe Sega

Dove disponibile clicca sul nome dell’emulatore per accedere alla sua pagina contenente consigli e tutorial!

Master System logo

Sega Master System

Similarmente al NES data la semplicità della console esistono numerosi emulatori per Master System, di seguito verranno esposti i software più significativi presenti sul web.
Trovate una lista piuttosto completa degli emulatori disponibili QUI;

Emulatore consigliato: Retroarch con core “Genesis Plus GX” – Attualmente il migliore a disposizione è compatibile con il 100% dei titoli SMS con tutti i vantaggi della piattaforma Retroarch;

Alternativa: Kega Fusion + xBRZ plugin – Fusion è un buon emulatore per Master System oltre che un dei più famosi anche se ormai altri prodotti lo hanno sorpassato in termini di qualità se cercate un emulatore più “classico” rispetto a retroarch è sicuramente una valida scelta. Il Plugin xBRZ permette inoltre di aumentare la resa grafica.

Sega Mega Drive logo

Sega Mega Drive / Genesis

Nota anche come Sega Mega Drive dispone anche di due periferiche aggiuntive, Sega CD e Sega 32x.

Emulatore consigliato: Retroarch con core “Genesis Plus GX” – Questo core Retroarch oltre al Master System è anche in grado di emulare ottimamente tutti i titoli Sega Genesis e Sega CD;

Alternativa: Kega Fusion + xBRZ plugin – Anche Fusion oltre al Master System è in grado di emulare splendidamente tutti i giochi Sega Genesis, Supporta inoltre anche i titoli Sega CD e 32x;

Sega Saturn Logo

Sega Saturn

Il Sega Saturn è una console storicamente difficile da emulare ma ad oggi è ormai possibile giocare alla maggioranza dei titoli.

Emulatori consigliati:
Mednafen – attualmente il migliore nel suo campo, emula ormai perfettamente tutti i titoli Sega Saturn con un ottimo livello di compatibilità ma vista la natura poco user-friendly di Mednafen (funziona solo tramite riga di comando) Il suo core Retroarch si rivela un ottima scelta per l’uso di tutti i giorni, se invece dovete integrarlo in Hyperspin è consigliabile usare direttamente l’emulatore “Mednafen” (Tutorial disponibile QUI).

Kronos – disponibile anche in versione core per Retroarch – emulatore che riprende lo sviluppo del defunto Yabause, leggermente inferiore a mednafen come compatibilità e prestazioni ha il pregio di supportare nativamente anche il Sega ST-V e permette l’uso di filtri grafici per aumentare la resa grafica.

Alternativa:
SSF – Non lasciatevi spaventare dal sito ufficiale (completamente in Giapponese) questo emulatore è uno dei più gettonati e gira abbastanza bene anche su computer poco recenti se non vi piace usare Retroarch o altri frontend e desiderate un emulatore dall’approccio più classico è la migliore alternativa; Sito ufficiale (in giapponese);

Sega Dremacst Logo

Sega Dreamcast

Considerata da molti una delle migliori console di casa Sega e adorata dai fan questa console non ha purtroppo avuto vita facile e non è riuscita a risolvere i problemi finanziari di casa Sega.
Ad oggi la sua emulazione prosegue a gonfie vele con numerosi software che migliorano di giorno in giorno.

Emulatore consigliato:

DEmul – Anche se non ormai è più supportato e sviluppato dai suoi programmatori DEmul vanta ancora la miglior compatibilità ed è scelta quasi obbligata per emulare Sega NAOMI/NAOMI 2 e Atomiswave;

Alternative:
I software qui sotto elencati sono si inferiori a demul quanto a compatibilità ma stanno compiendo progressi consistenti negli ultimi mesi e possiedono tutt’oggi caratteristiche uniche ed interessanti, è probabile che in un immediato futuro riescano a conquistare il podio dell’emulazione Sega Dreamcast.

Redream – Emulatore Dreamcast in forte crescita si gioca il primo posto con demul, la compatibilità verso i giochi è leggermente inferiore ma dispone di funzioni interessanti quali l’upscaling della risoluzione e widescreen hack;

Flycast – porting per Libretro dell’emulatore Reicast a sua volta derivato dal defunto NullDC aggiunge molte interessanti funzioni,inoltre il supporto per i giochi Sega Naomi (Non NAOMI 2) e Atomiswave lo rende un ottima alternativa a DEmul;