Nintendo, regina delle console casalinghe e non solo fin dai tempi del “Color TV Game” (1977) e dei Game & Watch (1980), nata nel 1889 ha cambiato produzione più volte passando dalle carte da gioco agli elettrodomestici, ma è nel 1983 che consacra definitivamente la sua appartenenza al mondo dei videogiochi con l’uscita del Nintendo Famicom/NES, negli anni futuri segnerà una serie di importanti traguardi divenendo una delle compagnie più grandi nel panorama videoludico.


Dove disponibile clicca sul nome dell’emulatore per accedere alla sua pagina contenente consigli e tutorial!

Console Casalinghe Nintendo

NES Thumb

Nintendo NES / Famicom

Esistono numerosi emulatori per NES data la sua relativa semplicità ed elencarli tutti sarebbe lungo e inutile, la lista che segue è una cernita dei prodotti più significativi presenti sul mercato.
Una lista abbastanza completa di tutti gli emulatori è disponibile QUI;

Emulatore consigliato: MESEN;

Menzioni onorevoli:
3DSenVR – progetto a pagamento nato per giocare i titoli NES su visori VR trasformandoli in 3D; Sito ufficiale

Super Nintendo Logo

Super Nintendo / Super Famicom

I tre emulatori seguenti non sono classificati dal migliore al peggiore ma per puro spirito informativo con lo scopo di trovare quello più adatto al vostro uso!

Emulatori Consigliati:
Higan – Emulatore nato per portare un emulazione il più possibile simile all’originale, la sua accuratezza lo porta ad aver bisogno di file speciali per quei giochi che in origine possedevano chip aggiuntivi (es: Super Mario Kart o Pilotwings), questi ultimi passaggi possono risultare ostici ai meno esperti;

Snes9x – Leggermente inferiore a Higan come accuratezza risulta più leggero nell’esecuzione dei giochi se avete un pc poco performante, interessanti inoltre i filtri per aumentare la resa grafica; Sito ufficiale, Download 1, Donwload 2

Bsnes – Ottimo emulatore creato dallo stesso autore di Higan, punta principalmente sulle performance dell’emulazione. La sua capacità di emulare la modalità “Mode 7” del Super Nintendo (maggiori info) gli permette di ottenere una qualità degli sfondi decisamente più elevata nei giochi che la supportano. La sua variante BsnesHD inoltre può forzare il gioco in un widescreen 16:9;

Nintendo 64 Logo

Nintendo 64

Emulatore Consigliato: Project64 – Nato inizialmente come progetto puramente sperimentale ha invece rivoluzionato il panorama dell’emulazione Nintendo 64.
Nonostante qualche incidente di percorso nello sviluppo ormai risolto, si rivela un ottimo emulatore stabile e di semplice utilizzo;

Alternativa: Mupen64Plus – Versione aggiornata del vecchio Mupen64 offre ottime prestazioni e compatibilità, tuttavia la mancanza di interfaccia grafica rende il suo utilizzo più difficoltoso rispetto ad altri emulatori.
Ottima alternativa se cercate un emulatore per Linux o MacOS, disponibile anche per Libretro;
Sito Ufficiale, GitHub, Frontend esterno per UI

Nintendo GameCube

Emulatore Consigliato: Dolphin – Ottimo emulatore, supporta GameCube e Wii con ottimi risultati, disponibile per Windows 64bit, Linux, MacOS, Android e Libretro.
Richiede tuttavia un computer abbastanza recente e non supporta più Windows XP.
Se avete poca potenza a disposizione potete provare la variante Ishikura-Dolphin che punta sulla velocità e leggerezza a scapito dell’accuratezza e della stabilità, Pagina Ishiiruka-Dolphin;

Console Portatili Nintendo

Nintendo GameBoy logo

Nintendo GameBoy/GameBoy Color

Esistono infiniti emulatori per questa console data la sua relativa semplicità, ne verranno quindi presentati solamente alcuni, selezionati sulla base delle loro feature.
Tutti i programmi sotto elencati sono ancora supportati dal team di sviluppo e supportano il Game Link;

Emulatori Consigliati:
mGBA – Emulatore per GameBoy Advance emula con ottimi risultati anche GameBoy e GameBo color, dispone di numerose funzioni quali il supporto alla GameBoy Printer e l’uso degli shader.

VisualBoyAdvance-M (VBA-M) – Altro emulatore focalizzato sull’emulazione GameBoy Advance supporta ottimamente anche i suoi fratelli minori GameBo/Color, successore del leggendario emulatore Visual Boy Advance ne espande compatibilità e velocità, disponibile per numerosi sistemi e in versione core per Retroarch; Sito ufficiale, Link Download via GitHub;

BGB – Questo emulatore vanta un ottima compatibilità, supporto al cavo link ed è inoltre ricco di opzioni quali la personalizzazione del colore di sfondo dello schermo. Sito ufficiale;

SameBoy – Recente emulatore facile da utilizzare e con un elevata precisione nell’emulazione.
Supporta inoltre l’emulazione di Cavo Link, GameBoy Camera e Printer. Disponibile anche in versione core per Retroarch, l’interfaccia grafica purtroppo non è delle migliori. Sito ufficiale;