Questa guida tratta solamente la corretta integrazione dei core MAME tramite l’emulatore MAME4droid nel frontend DIG.
MAME4droid dovrà essere già installato e funzionante sul vostro dispositivo.
La configurazione e il funzionamento dell’emulatore sono stati trattati nell’apposito tutorial Giocare al MAME su Android – MAME4droid questi temi non verranno di conseguenza trattati in questa guida.

MAME4droid anche se non aggiornato come i core MAME per Retroarch è un ottima e semplice alternativa all’emulazione del MAME su Android.
Sappiate però che il Romset utilizzato è molto datato e ormai obsoleto, forse adeguato per l’emulazione su Android ma ormai totalmente differente della release MAME su Windows.

Questa guida utilizza MAME4droid per giocare i titoli MAME su Android, se stai cercando un metodo per utilizzare il tuo romset sempre aggiornato proveniente dalle release Windows del MAME è consigliato utilizzare Retroarch seguendo QUESTA GUIDA.

Prima di cominciare

E’ necessario che DIG sia già installato e configurato sul vostro dispositivo prima di iniziare la lettura di questa guida.
Se ne avete la necessità fate riferimento a questa guida.

Stessa cosa dicasi per l’emulatore.
MAME4droid dovrà essere correttamente installato e configurato per essere integrato con successo a DIG e avviare i titoli MAME.

Aggiunta dell’emulatore a DIG

Iniziamo la guida avviando il frontend DIG.

Se avete già aggiunto e scansionato tutte le rom (e i bios) di cui avete bisogno potete passare direttamente all’aggiunta dell’emulatore.
In caso contrario spendete qualche minuto per leggere quanto segue.

(Ri)Scansione delle rom

Probabilmente avete già aggiunto e scansionato le vostre rom con DIG ma può capitare di voler aggiungere qualche altro gioco all’ultimo momento.

Se questo è il vostro caso la soluzione è semplice.
Prima di tutto iniziate copiando le vostre rom nella cartella da voi scelta utilizzando un app di file manager come X-plore.

Avviando DIG le nuove ROM dovrebbero venir automaticamente riconosciute e aggiunte al menù.

DIG Android Option rom scan

Se questo non avviene andate nel pannello opzioni del frontend, sotto la voce “Sto analizzando le ROM” (traduzione palesemente riuscita male) attivate la voce “Analizza automaticamente il tuo dispositivo in cerca di giochi”.
In alternativa potete avviare un scansione manuale selezionando “Avvia analisi manuale” e selezionando se scansionare tutto il dispositivo o solamente una specifica cartella.

Integriamo MAME4droid in DIG

Una volta che tutte le nostre rom saranno scansionate e riconosciute da DIG è arrivato il momento di aggiungere MAME4droid a DIG per avviare i nostri giochi MAME.

Data la natura Multipiattaforma del MAME, se le nostre rom sono state suddivise dal frontend su più piattaforme dovremo configurare l’emulatore su ciascuna delle piattaforme interessate.

Prendiamo come esempio la piattaforma Neo Geo come da figura.
Apriamo il menù della piattaforma (col tema di default è il pulsante posto in alto a destra) e selezioniamo “Gestisci Piattaforma“.

DIG Android set emu panel MAME4droid

Alla prima riga di questo menù dobbiamo andare a scegliere come opzione “MAME4droid (0.139u1)”, fatto questo l’emulatore sarà pronto per essere utilizzato!
Non trovate MAME4droid tra le voci? non preoccupatevi! vediamo come risolvere.

Aggiunta manuale di MAME4droid

Come ormai sappiamo il MAME permette di giocare una vasta gamma di titoli arcade.
Questa miriade di giochi viene suddivisa da DIG in numerose piattaforme in base alla console di appartenenza come ad esempio “Neo Geo” “Capcom Play System” o semplicemente “Arcade“.
Purtroppo non in tutte queste piattaforme sarà presente l’emulatore “MAME4droid” tra le scelte anche se le rom sono effettivamente supportate dall’emulatore.

Se tra le scelte non vedete MAME4droid non spaventatevi!
Vi basterà aggiungerlo manualmente, vediamo come.

Apriamo il menù della piattaforma (tasto in alto a destra se utilizzate il tema di default) e selezioniamo “Gestisci Piattaforma”.
Selezionate poi “Modifica Emulatori” e dalla finestra che si aprirà scegliete “Nuovo“.

Vi sarò presentata una finestra con dei campi totalmente vuoti in cui digitare qualcosa, vi basterà riempire quei campi esattamente come in figura.

MAME4droid DIG setup

Una volta trascritto esattamente tutte le righe selezionato il pulsante “Fatto“.
Ora MAME4droid sarà apparso tra le scelte e potrete utilizzarlo sulla piattaforma in questione!
Se avete più piattaforme con lo stesso problema dovete ripetere la procedura su tutte le piattaforme.

Avvio di prova

Ora siete pronti per avviare un titolo MAME a vostra scelta, tutto dovrebbe andare per il meglio e il gioco dovrebbe avviarsi senza problemi.

E’ consigliato NON avviare manualmente MAME4droid prima dell’esecuzione di DIG.
Così facendo infatti il frontend potrebbe non essere in grado di caricare la ROM, restituendovi invece l’ultima schermata da voi utilizzata di MAME4droid.
Forzate quindi la chiusura dell’app per risolvere questo piccolo inconveniente!

One thought on “Aggiungere il MAME a DIG – MAME4droid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *